impresa e apprendistato
 
News

Il piano Formativo Individuale

Il documento che descrive il percorso formativo dell’apprendista

08/05/2013

Il contratto di apprendistato deve essere stipulato per legge in forma scritta e deve sempre essere accompagnato dal Piano Formativo individuale (PFI). Quest’ultimo è il documento che descrive il percorso formativo di ogni singolo apprendista in termini di obiettivi. Il PFI viene creato sulla base del profilo professionale dell’apprendista e delle modalità di erogazione della formazione.

Il PIF deve essere elaborato entro 30 giorni dall’assunzione dell’apprendista e oltre a tener conto delle conoscenze e delle competenze possedute dall’apprendista, deve considerare gli schemi fissati dalle parti sociali ed i profili professionale definiti dai contratti collettivi che specificano le competenze professionali da sviluppare per diventare un lavoratore qualificato.

Il PFI comprende sia la formazione delle competenze di base o trasversali sia le competenze tecnico professionali. Le primo sono competenze che tutti i lavoratori devono possedere, ovvero strumenti di base per potersi muovere nei contesti lavorativi e per essere a conoscenza dei propri diritti e doveri all’interno dell’azienda. Mentre le competenze tecnico professionali hanno carattere tecnico ed operativo differente per ogni figura professionale.

L’ufficio progettazione di Form-App è in grado di predisporre Piani Formativi molto particolareggiati per qualsiasi figura professionale, anche per professioni poco diffuse. Per maggiori informazioni contattaci: http://www.form-app.it/sedi.html

« tutte le news