impresa e apprendistato
 
News

L’Alleanza Europea per l’Apprendistato

Su iniziativa della Commissione europea è stata inaugurata, lo scorso 2 luglio, l’Alleanza Europea per il rilancio dell’apprendistato e di ogni forma di apprendimento basato sul lavoro.

15/07/2013

I Commissari europei  Androulla Vassiliou (Istruzione, cultura, multilinguismo e gioventù) e László Andor (occupazione, affari sociali e inclusione) hanno inaugurato a Lipsia, lo scorso 2 luglio,  l’Alleanza Europea per l’apprendistato,  con lo scopo di favorire il passaggio tra scuola e lavoro e favorire l’occupazione, soprattutto  giovanile. L’Alleanza promuove misure che verranno finanziate dal Fondo sociale europeo, dall'iniziativa a favore dell’occupazione giovanile e dal programma Erasmus+, il nuovo programma dell’UE per l’istruzione, la formazione e la gioventù. Inoltre  promuoverà e incoraggerà  riforme nazionali volte a  rafforzare i programmi di apprendistato.

Firmando una Dichiarazione congiunta, i rappresentanti delle parti sociali e dei datori di lavoro europei - Confederazione europea dei sindacati (CES), BusinessEurope (Confindustria europea), Centro europeo delle imprese a partecipazione pubblica e delle imprese di interesse economico generale (CEEP), e Unione europea dell'artigianato e delle piccole e medie imprese (UEAPME) - si sono impegnati a concentrare i loro sforzi nei prossimi sei mesi per:

• sensibilizzare i datori di lavoro e i giovani  sui benefici dell'apprendistato,

• diffondere esperienze e buone pratiche in seno alle proprie organizzazioni

• motivare e consigliare le organizzazioni partecipanti in merito allo sviluppo di modelli di apprendistato di elevata qualità che rispondano alla domanda di qualifiche del mercato del lavoro.

« tutte le news