impresa e apprendistato
 
News

Sì del Senato al Dl Lavoro, il testo passa alla camera

Continua il voto in aula al Senato sugli emendamenti al Dl Lavoro.

01/08/2013

 Lo scorso 25 luglio il governo ha presentato nove emendamenti, intervenendo sull’art. 2 del  decreto, nello specifico sul contratto di apprendistato: da sottolineare l’eliminazione del riferimento “al limite del 31 dicembre 2015” per le misure previste dal provvedimento.

Il 29 luglio l’aula ha detto sì ai primi due articoli del DL, riguardanti gli incentivi per le assunzioni di giovani fino ai 29 anni e le misure sull’apprendistato: con altri due emendamenti il governo elimina inoltre la straordinarietà e la temporaneità  degli interventi, che come prevede ora il testo sarebbero applicabili solo fino a tutto il 2015.

Infine, si precisa che gli interventi previsti dal decreto riguarderanno  tutte le imprese, e non solo le Pmi e le micro-imprese, come specificato nella prima stesura.

 

« tutte le news