impresa e apprendistato
 
News

La formazione: un alleato per aumentare la competitività

10/02/2014

Formare i propri dipendenti, specie se apprendisti e quindi alle prime armi, è un’opportunità enorme, spesso sottovalutata dalle aziende, e considerata una pura formalità. Niente di più sbagliato. La formazione è prima di tutto un investimento nei confronti delle persone, che sono la risorsa più preziosa per un’azienda. I vantaggi di una corretta formazione sono molteplici e concreti. Basta pensare ai settori commerciali o della comunicazione: insegnare ad un giovane lavoratore le giuste tecniche comportamentali e di vendita non è certo tempo sprecato, ma comporterà maggiori guadagni in un futuro molto prossimo. 
Formazione significa anche aggiornamento: oggi non è più pensabile voler restare sul mercato senza uno sguardo attento sulle novità, qualunque esse siano: nuove tecnologie, nuovi metodi di lavoro, nuove forme di comunicazione. Questi momenti di riflessione e di “studio”, specie se coinvolgono i dipendenti, sono preziosi per creare affiatamento e “fare squadra”. La formazione, in questo senso, ha anche un valore motivazionale: le risorse umane si sentono coinvolte e valorizzate in un processo di apprendimento e aggiornamento utile per avere nuove idee, trovare soluzioni, rimettersi in gioco. 

« tutte le news