impresa e apprendistato
 
News

Apprendistato professionalizzante.

15/04/2015

In relazione all'assunzione di cui in oggetto, a seguito dell'univoca prassi venutasi a consolidare dopo 
le incertezze interpretative delle disposizioni di legge in materia di apprendistato 
professionalizzante, confermiamo con la presente l'obbligo 
di erogare la formazione al dipendente assunto.

La necessità da parte del datore di lavoro di provvedere alla formazione del 
proprio dipendente sussiste per ciascun anno di apprendistato, obbligo che deve essere adempiuto 
a fronte di un’eventuale sanzione amministrativa (pari al 100% dei contributi non versati maggiorati del 100%).
La formazione può essere erogata sia internamente che esternamente alla sede di lavoro. 
L'obbligo di formazione vale per tutti gli anni di durata del contratto di apprendistato, 
non soltanto per il primo. 
Le strutture pubbliche non sono adibite a finanziare la formazione tecnico professionalizzane. 
Quindi, anche in caso di convocazione da parte del centro per l’impiego, le ore professionalizzanti 
rimangono a carico del datore di lavoro.In parallelo alla struttura pubblica sono presenti 
sul mercato imprese specializzate e debitamente autorizzate per legge,
che svolgono il servizio di formazione totalmente all'interno dell'azienda.  
« tutte le news