impresa e apprendistato
 
News

Benessere organizzativo e apprendistato

La presenza di un apprendista in azienda può diventare un fattore incisivo per il raggiungimento di un clima collaborativo e di condivisione

05/04/2013

Il tema del benessere organizzativo suscita molte discussioni all’interno dei contesti lavorativi. Il benessere organizzativo, la salute e la qualità della vita negli ambienti di lavoro sono tematiche di sempre maggior interesse e centralità nella società.

Nell’ambiente organizzato si può pensare ad una sorta di circolarità di interessi che coinvolge individui, le tecniche organizzative del lavoro e della produzione e le tecnologie. Queste ultime tra l’altro possono agevolare la risoluzione di alcuni aspetti relativi alle condizioni di lavoro e all’impatto ambientale oltre che agevolare la risoluzione di difficoltà relative al processo di apprendimento.

In ogni caso ciò che conta è avere un atteggiamento positivo verso il nuovo, infatti gran parte della soddisfazione che l’essere umano prova sul posto di lavoro dipende da lui stesso, dal suo cambio di prospettiva che gli permette di cogliere le opportunità che la società offre.

Affinché un’organizzazione si migliori e si sviluppi a livello gestionale e rispetto alla qualità dei servizi che offre, è necessario promuovere e creare un livello di benessere fisico e psicologico ottimale, per tutti coloro che giocano un ruolo fondamentale per la crescita e sviluppo della stessa organizzazione. Questo clima permette alle risorse umane di accrescere il loro senso di appartenenza e di soddisfazione , diffondere la cultura della partecipazione, della conoscenza, tramite un apprendimento autentico.

E’ proprio in un contesto di benessere organizzativo che la presenza di un apprendista in azienda può diventare fattore incisivo per il raggiungimento di un clima di collaborazione, grazie allo scambio e condivisione di conoscenze . L’apprendistato è infatti una tipologia contrattuale per cui particolare attenzione è rivolta alla trasmissione di sapere, affinché l’apprendista possa acquisire le capacità tecniche per diventare un lavoratore qualificato ed accrescere pertanto l’immagine aziendale.

Form-App affianca l’azienda, dopo aver analizzato la posizione ricoperta dall’apprendista all’interno dell’azienda, crea il piano formativo individuale, ottimizza i tempi e monitora la formazione interna per tutta la durata del progetto. L’obiettivo principale è, quello di supportare l’azienda in tutto il periodo in cui questa è soggetta all’obbligo formativo degli apprendisti. Questo servizio è svolto da un team di psicologi e formatori, esperti nella formazione e costantemente aggiornati sulle normative vigenti. Per maggiori informazioni sui nostri servizi contattaci http://www.form-app.it/sedi.html

« tutte le news