apprendistato e formazione
 

Approfondimenti Tecnici


La tutela della genitorialità

4 Dicembre 2017

Negli ultimi vent’anni è stata avvertita con sempre maggior forza la necessità di aiutare e tutelare non solo le madri ma anche i padri nel conciliare le esigenze familiari con il lavoro, in ossequio ai principi costituzionali e comunitari. Assistiamo, dunque, ad una fiorente attività normativa...

Novità in materia di buoni pasto

16 Novemnre 2017

Il 9 settembre 2017 è entrato in vigore il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) n. 122 del 7 giugno 2017, che ha introdotto diverse novità con riferimento alla disciplina dei servizi sostitutivi di mensa resi a mezzo di buoni pasto.Il buono pasto, strumento introdotto in Italia negli anni...

Il massimale INPS e le attività di controllo da parte del datore di lavoro

9 Novembre 2017

Chi si occupa mensilmente del processo di elaborazione paghe e contributi sa che si sta avvicinando il momento in cui si renderà necessaria l’attività di audit degli imponibili previdenziali individuali dei lavoratori dipendenti gestiti dallo Studio (o dall’Azienda) al fine di verificare coloro...

La riassorbibilità dei superminimi

11 Ottobre 2017

La fonte regolatrice della retribuzione, come è noto, è rinvenibile nell’art. 36 della Costituzione e nell’art. 2099 del Codice Civile, tuttavia, la disciplina in essi contenuta non offre una puntuale definizione di retribuzione poiché si limita ad enunciare i principi generali e gli...

Proiettati verso il futuro: l’Industria 4.0

28 Settembre 2017

Si sente sempre più spesso parlare di Industria 4.0: ma in che cosa consiste effettivamente? Il termine è stato coniato nel 2011 per definire un progetto del governo tedesco, che ha poi ispirato il progetto europeo “Industry 4.0”, finalizzato alla creazione della c.d. “industria del futuro”,...

Tipologie di invio del personale dipendente all’estero: la trasferta

21 Settembre 2017

Sempre più imprese, negli ultimi anni, si trovano a dover gestire l’invio di personale all’estero. Che sia per inviare i proprio dipendenti presso clienti o per implementare relazioni con altre aziende è sempre opportuno prestare attenzione agli adempimenti giuridici e pratici necessari per...

Lavoro agile - approfondimento

6 settembre 2017

Con l’introduzione del Lavoro Agile, nel nostro ordinamento, ad opera della legge n. 81 del 22 maggio 2017, entrata in vigore dal 14 giugno 2017, si riscontra un altro indizio che tende a polarizzare l’attenzione sul cambiamento del concetto di lavoro subordinato, secondo i canoni fissati dall’art....

Lavoro e dati giudiziari dei dipendenti

17 Agosto 2017

Con un recente Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali si è definito che l’impresa può trattare i dati giudiziari dei propri lavoratori solo in presenza di autorizzazione ex lege o del Garante stesso in cui siano indicate le finalità di rilevante interesse pubblico del...

La nuova disciplina delle prestazioni occasionali: il Libretto Famiglia ed il contratto di prestazione occasionale

31 luglio 2017

Il 10 luglio scorso è divenuto operativo presso la piattaforma informatica INPS il servizio di attivazione delle nuove prestazioni occasionali, la cui normativa era stata recentemente abrogata dal D.L. n. 25 del 17 marzo 2017. La Legge n. 96/2017, di conversione e modifica del D.L. n. 50/2017, ha introdotto ora...

Il licenziamento individuale e la sua impugnazione nell’ipotesi di compiuta giacenza postale

29 Giugno 2017

I contenuti del presente articolo si sviluppano quali conseguenze di un recente “caso pratico di studio” in materia di impugnazione del licenziamento e decadenza del relativo diritto da parte del lavoratore. Sappiamo, infatti, che tra le più importanti ipotesi di decadenza nel diritto del lavoro vi...

Tutela del lavoro autonomo

15 Giugno 2017

Il 13 giugno 2017 è stata pubblicata sulla G.U. n. 135 la Legge 22 maggio 2017, n. 81, recante misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato (c.d. smart working). Pertanto, entra in vigore...

Patto di durata minima e libere dimissioni del lavoratore

8 giugno 2016

Senza fronzoli affrontiamo l’argomento corrente partendo da un assunto (ritengo) consolidato: con le dimissioni, oggi nella loro versione 2.0 ex Dlgs 151/2015, il lavoratore comunica al datore di lavoro la propria volontà di recedere dal rapporto di lavoro subordinato; si sostanzia così il più...

Profili previdenziali del distacco comunitario

26 Aprile 2017

Uno degli ambiti gestionali più importanti, e più spesso tralasciati nelle pratiche expat è quello del regime previdenziale applicabile. Le domande che il datore di lavoro deve porsi sono: dove devono essere versati i contributi previdenziali, in Italia o all’estero? quale paese è...

Addio al lavoro accessorio e ai voucher. Si ricercano strumenti alternativi.

06/04/2017

Con il D.L. n. 25 del 17 marzo 2017 (ancora in attesa di conversione) sono stati abrogati gli articoli da 48 a 50 del D.Lgs. n. 81 del 2015, disciplinanti il lavoro accessorio. Il Governo ha deciso di intervenire in tal senso per evitare il referendum acclamato dalla CGIL, che nel 2016 ha avviato la campagna referendaria...

Al rientro da una trasferta durata trent’anni il lavoratore si scopre trasfertista

30/03/2017

Si pregustava già il Veglione di San Silvestro che, quella sera del 31 dicembre, avrebbe dato il benvenuto all’anno 1987 quando, sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 – Supplemento Ordinario n.126, veniva pubblicato il DPR 917 di approvazione del Testo Unico delle Imposte sui Redditi che ancora oggi, seppur...

I permessi per donazione del sangue

16 Marzo 2017

Il lavoratore dipendente che ceda gratuitamente il proprio sangue o emocomponenti ha diritto ad una giornata di riposo ed alla corresponsione della normale retribuzione ai sensi delle leggi 13 n. 584/1967 e n. 33/1980. La durata della giornata di riposo garantita è pari a 24 ore e decorre dal momento in cui il...

La NASpI, da prestazione a sostegno del reddito mancante ad incentivo per l’auto-imprenditorialità

9 Marzo 2017

L’attuale struttura normativa, di concerto con la relativa prassi previdenziale, consente al lavoratore beneficiario della NASpI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) di passare dalla posizione di “percettore passivo” di una prestazione a sostegno del reddito, perso per involontaria uscita...

Il pacchetto retributivo del lavoratore inviato all’estero

2 Marzo 2017

Quando si invia all’estero un lavoratore è opportuno concordare chiaramente quali variazioni subirà il suo pacchetto retributivo, ossia quali riconoscimenti in denaro o in natura aggiuntivi l’Azienda intende erogare al dipendente in virtù della sua permanenza all’estero. La voce...

Abrogazione delle liste di mobilità ordinaria

16 Febbraio 2017

L’articolo 2 della legge n. 92 del 2012, nota come Riforma Fornero, ha disposto, a far data dal primo gennaio 2017, l’abrogazione degli istituti connessi alla mobilità. In particolare si tratta della prestazione a sostegno del reddito nota come indennità di mobilità ordinaria, della possibilità...

La Garanzia Giovani

12 Gennaio 2017

La Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile, volto ad incentivare lo svolgimento di esperienze formative e l’ingresso nel mondo del lavoro da parte dei giovani. Con il Regolamento UE n. 1303/2013 l’Unione europea ha disposto, in favore dei Paesi...

Tipologie di invio del personale dipendente all’estero: il distacco

5 Gennaio 2017

Il distacco contrattuale è un’altra tipologia, insieme a trasferta e trasferimento, di assegnazione di lavoratore in luogo diverso dalla normale sede di lavoro. Tale luogo diverso può anche trovarsi in un Paese diverso da quello dove è sita la normale sede di lavoro, e – pertanto –...

La sequenza logico-giuridica dell’inquadramento del lavoratore

23 Novembre 2016

La nuova formulazione dell’art. 2103 del C.C., intervenuta ad opera del D.Lgs. n. 81/2015, benché abbia modificato sostanzialmente la fattispecie de quo, non ha, tuttavia, apportato modifiche al concetto generale di contrattualità delle mansioni; anzi ne sono state amplificate le peculiarità...

Quanto costa in il lavoro straordinario rispetto al lavoro ordinario?

17 Novembre 2016

Si definisce lavoro straordinario quello prestato oltre l'orario normale di lavoro fissato in 40 ore settimanali o il minor orario di lavoro stabilito dai contratti collettivi ai fini contrattuali. Il ricorso a prestazioni di lavoro straordinario deve essere contenuto e sono i contratti collettivi a regolamentare le...

Tipologie di invio del personale dipendente all’estero: il trasferimento

10 Novembre 2016

Il trasferimento è un’altra delle modalità attraverso le quali un datore di lavoro può decidere di inviare all’estero i propri lavoratori dipendenti. A livello legislativo non si trova nessuna definizione di trasferimento, ma la giurisprudenza ha progressivamente inquadrato la fattispecie...

Il lavoro accessorio

3 Novembre 2016

Il lavoro accessorio è attualmente disciplinato dagli artt. 48 e ss. del D.Lgs. n. 81/2015, entrato in vigore il 25 settembre 2015 e recentemente modificato dal D.Lgs. n. 185/2016, entrato in vigore l’8 ottobre 2016.Per prestazioni di lavoro accessorio si intendono le attività lavorative discontinue...

Il congedo di maternità

27 Ottobre 2016

Congedo di maternità: quando dura più di 5 mesi  L'ordinamento italiano, per dare attuazione al dettato costituzionale riguardante la tutela della donna lavoratrice, disposto dall'art. 37 della Costituzione Italiana, prevede diversi strumenti. Le indicazioni dell'ordinamento giuridico si concretizzano...

La nuova procedura per rassegnare le dimissioni

5 Ottobre 2016

Tra i molteplici interventi legislativi dell’ultimo anno si registra la riforma della procedura per rassegnare le dimissioni, precedentemente disciplinata dall’art. 4, commi da 16 a 23bis, della legge n. 92 del 2012, e recentemente riformata dal D.Lgs. n. 151 del 2015.Gli interventi legislativi sono volti...

Gli obblighi del lavoratore durante l'infortunio

15 Settembre 2016

Gli obblighi del lavoratore durante l'infortunioL'infortunio è un evento avvenuto per causa violenta in occasione di lavoro da cui può derivare l'impossibilità temporanea o permanente di prestare l'attività lavorativa. L'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro è gestita...

Alternanza scuola lavoro e apprendistato duale

8 Settembre 2016

Una delle cause della crescente disoccupazione giovanile è determinata dalla tendenza delle aziende di procedere con l’assunzione di risorse che hanno già fatto esperienza sul campo, a discapito dei giovani appena usciti dalle scuole dotati di una competenza fondamentalmente solo teorica. L’alternanza...

La contrattazione collettiva

1 Settembre 2016

Quando si parla di contratti collettivi di lavoro il pensiero corre subito alla contrattazione di livello nazionale, ai cd. CCNL di categoria. In realtà la struttura delle fonti contrattuali prevede un livello ancora più in alto rispetto ai CCNL, ossia gli Accordi interconfederali che sono il prodotto della...

Il collocamento mirato

25 Agosto 2016

Gli obiettivi perseguiti dal Legislatore con la previsione del collocamento mirato sono in primis di assicurare l’inserimento nel mondo del lavoro delle persone con disabilità, che altrimenti difficilmente troverebbero opportunità lavorative, e in secundis di favorire il loro inserimento nel posto...

Il demansionamento del dipendente

4 Agosto 2016

Il D.Lgs. n. 81 del 2015, entrato in vigore il 25 giugno 2015, ha significativamente modificato l’art. 2103 cod. civ., che disciplina l’esercizio dello jus variandi riconosciuto dalla legge al datore di lavoro, ossia il potere di modificare, entro determinati limiti ed a determinate condizioni, le mansioni...

Il contratto di lavoro a tempo parziale agevolato per i pensionandi

28 Luglio 2016

Dal 2 giugno 2016 è diventata operativa la normativa che incentiva i lavoratori prossimi al pensionamento ad usufruire del part-time agevolato.Tale possibilità è stata disciplinata dal Decreto Ministeriale del 7 aprile 2016 (G.U. 18 maggio 2016, n. 118), attuativo dell’art. 1, comma 284, della...

L'apprendistato degli "over 29": le opportunità e le precisazioni del ministero del lavoro

21 Luglio 2016

Finalmente, dopo un silenzio durato circa 11 mesi (la norma di riferimento e' entrata in vigore il 25 giugno 2015), il Ministero del Lavoro, attraverso l'interpello n. 19 del 20 maggio 2016, ha fornito, "di rimbalzo", alcune indicazioni relative alla tipologia contrattuale dell'apprendistato professionalizzante senza...

Smart working e lavoro agile

07 Luglio 2016

Nuovi modelli organizzativi della prestazione lavorativa: smart working e lavoro agile Collegato alla Legge di Stabilità dovrebbe prossimamente essere approvato un DDL recante Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e...

Gli obblighi del lavoratore durante la malattia

29 Giugno 2016

La malattia è un evento che altera lo stato di salute di un lavoratore provocando l’incapacità di svolgere l'attività lavorativa. Nell’ambito del diritto del lavoro la tutela economica in caso di malattia è posta in capo a forme di previdenza previste per legge, di assistenza da...

Le tipologie contrattuali nel Testo Unico: cosa cambia.

9 Giugno 2016

Il D.Lgs. n. 81 del 2015, entrato in vigore il 25 giugno 2015, ha ad oggetto la disciplina organica delle tipologie contrattuali diverse dal lavoro subordinato standard.Il decreto, oltre a modificare la disciplina delle mansioni di cui all’art. 2103 c.c., è intervenuto in materia di contratti di collaborazione...

Il periodo di prova

26 Maggio 2016

Il patto di prova è l'accordo attraverso il quale il lavoratore e il datore di lavoro concordano l'istituzione di un periodo durante il quale la definitiva instaurazione del rapporto di lavoro rimane sospesa. Durante la prova il contratto di lavoro è comunque costituito a tutti gli effetti e sono pienamente...

Il licenziamento illegittimo: cosa prevede il contratto a tutele crescenti

19 Maggio 2016

Il decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 23 (entrato in pieno vigore il 7 marzo), contiene “disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183”. Relativamente a questo decreto si parla comunemente di c.t.c. o contratto...

Il contratto a tutele crescenti

5 Maggio 2016

Il 7 marzo 2015 è entrato in vigore il D.Lgs. n. 23/2015, attuativo della legge delega n. 183/2014, che si è posta l’obiettivo di apportare importanti modifiche alla disciplina del rapporto di lavoro individuale. Tale riforma ha introdotto, non una nuova tipologia contrattuale – come da alcuni...

Legge di Stabilità 2016: l'esonero contributivo

28 Aprile 2016

La Legge di Stabilità 2016, in continuità con quanto introdotto per l'anno 2015, ha riproposto l'esonero contributivo previsto per le nuove assunzioni a tempo indeterminato. La disciplina dell'esonero è stata sensibilmente modificata dalla legge, fermo restando l'obiettivo di stabilire il contratto...

Il nuovo T.U. dei contratti: il punto sulle collaborazioni

21 Aprile 2016

Il decreto legislativo n. 81 del 15 giugno 2015, entrato ufficialmente in vigore il 25 giugno 2015, ha raccolto in un Testo Unico le discipline delle diverse tipologie contrattuali, riorganizzandole e modificandole in alcuni punti.Questo significa che dopo l’entrata in vigore del D.lgs. 81/2015 per stipulare un...

Bonus apprendistato e Garanzia Giovani

11 Marzo 2016

APPRENDISTATO Tra i bonus assunzioni 2016 rientra anche quello che riguarda gli apprendisti.In questo caso il bonus consiste nella fruizione di un’aliquota agevolata del 10% che potrà essere estesa di un ulteriore anno nel caso in cui il contratto di apprendistato si trasformi in un contratto a tempo indeterminato.Nel...

Apprendistato senza limiti di età

5 Febbraio 2016

L'apprendistato per lavoratori disoccupati o in mobilità viene rilanciato e rinforzato con una serie di incentivi e sgravi.   Vediamolo nel dettaglio.A CHI SI RIVOLGEAmpliando la portata della disposizione previgente, l’articolo 47 del D.Lgs. n. 81/2015, prevede che, per la loro qualificazione o...