Il capo reparto: gestione delle risorse umane

Il corso, destinato a chi in azienda riveste un ruolo di gestore di risorse tecniche e/o professionali, si propone di trasferire le conoscenze tecniche e organizzative per “muoversi con efficienza” nell’area tecnico-produttivo, sia sul piano teorico che pratico e di allargare la visione sulle tematiche della qualità del servizio/prodotto, dei costi, della gestione e motivazione delle risorse umane coinvolte nel processo produttivo.

Cod: RSU03

ed. aziendale su richiesta   -   richiedi informazioni

Obiettivi

  • Ridurre la conflittualità
  • Migliorare qualità delle prestazioni
  • Migliorare la flessibilità
  • Accrescere la produttività

Programma

Comunicare per coinvolgere 

  • Benefici tangibili e intangibili di una buona comunicazione all'interno di un reparto
  • Elementi di base per un'efficace comunicazione quando c'è poco spazio e poco tempo
  • La parte sommersa della comunicazione
  • Comunicare attraverso l'esempio
  • Saper ascoltare per comunicare le cose giuste
  • Raccogliere feed-back e reazioni degli operatori per migliorare il proprio stile

Motivare alla qualità 

  • Il punto di partenza: essere motivati a motivare
  • Le leve di un responsabile di produzione per motivare le persone
  • Coinvolgimento, sviluppo e partecipazione
  • Condizioni di base che motivano il personale
  • Fattori di demotivazione che si possono evitare
  • Recuperare le risorse difficili senza trascurare le risorse silenziose
  • Controllo e motivazione alla qualità

Migliorare le prestazioni del proprio team

  • Il ruolo di un capo nello sviluppo degli operatori
  • Saper dare feed-back costruttivi
  • Elogi e rimproveri: errori da evitare
  • On error training
  • Riconoscere gli sforzi e premiare i risultati

Creare interscambiabilità e collaborazione: gestire un team di produzione

  • Elementi emotivi e irrazionali che intervengono nelle dinamiche di un gruppo 
  • Assegnare ruoli e compiti: saper valutare atteggiamenti e attitudini
  • Dosare competitività interna perché non diventi controproducente
  • Gli ostacoli all'interscambiabilità: "gelosie" e timore di perdita di "potere"
  • Leve per favorire interscambiabilità e collaborazione 
  • Creare uno spirito di team in un gruppo che non si incontra mai: come superare il problema dei turni

Gestire e prevenire i conflitti

  • Imparare a leggere le dinamiche per prevenire situazioni critiche
  • Come gestire situazioni di conflittualità ancora "non scoppiate"
  • Fattori fondamentali per evitare l'escalation in situazioni di conflitti
  • Gestire il conflitto all'interno di un gruppo
  • Favorire l'integrazione con realtà a monte e a valle

Delega ed empowerment e prevenire i conflitti

  • Dal coinvolgimento alla responsabilizzazione degli operatori
  • La delega: illusioni ed errori da evitare
  • Come motivare il personale ad accettare la delega
  • Il concetto di empowerment in un reparto produttivo
  • Esempi pratici di iniziative di empowerment

Leadership e arte del controllo

  • I diversi stili di leadership per guidare un gruppo
  • Saper adattare lo stile di leadership alla situazione
  • Quando lo stile direttivo diventa necessario
  • Far rispettare standard e regole senza cadere nell'autoritarismo
  • Tempi e modi per un efficace controllo
  • Dal controllo all'autocontrollo da parte dell'operatore

 

Destinatari

Capi reparto di produzione, addetti alla programmazione della produzione, addetti dell’area tecnico-operativa.



Richiedi informazioni

Documenti




Note

Durata: 16 ore

Con La Risorsa Umana il corso è gratuito per le aziende iscritte ai Fondi Interprofessionali

Tutti i corsi di Risorse umane e organizzazione

Richiedi informazioni

Se vuoi ti richiamiamo noi

dalle 9 alle 12      dalle 14 alle 18


1) In relazione all'informativa sulla privacy e per la presente richiesta di informazioni (consenso necessario per inviare la richiesta):
Autorizzo il trattamento   non autorizzo al trattamento